Close

Tar Piemonte: “Non esiste esclusiva per accompagnare i turisti in montagna”

Tar Piemonte: “Non esiste esclusiva per accompagnare i turisti in montagna”


Il TAR – Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte, con sentenza n.564 del 2018 , ha sancito che non esiste esclusiva per l’accompagnamento in montagna a favore delle Guide Alpine e degli Accompagnatori di Media Montagna, riconoscendo la piena abilitazione a svolgere tale attività anche alle Guide Ambientali Escursionistiche.

«Siamo dinanzi a un evento epocale – ha spiegato Filippo Camerlenghi, Presidente Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE – a una notizia importantissima: il Tar Piemonte ha confermato con sentenza n.564 del 2018, chiaramente e in modo facilmente comprensibile a tutti, che non esiste alcuna esclusiva a favore delle Guide Alpine e o degli Accompagnatori di Media Montagna per l’accompagnamento in ambiente montano e che le guide ambientali escursionistiche possono accompagnare in ogni ambiente. Il Tribunale ha confermato la lettura della sentenza della Corte Costituzionale da noi sempre sostenuta in ogni sede ma che i Collegi Nazionale e Regionali delle Guide alpine si sono sempre ostinati a negare, contro ogni evidenza».

La parola dunque, alle Guide Alpine e agli Accompagnatori di Media Montagna…

 

Alcuni dei trekking piú famosi in Piemonte >